tattootattoo world

La Rosa dei Venti

By Aprile 6, 2019 No Comments
rosa dei venti tattoo milano
LA ROSA DEI VENTI NELLA CULTURA CLASSICA

La Rosa dei Venti è forse il simbolo più diffuso nella nautica ma non solo. Lo vediamo nelle pubblicità, nei libri, nei quotidiani, magari viene usato per abbellire vetrine o confezioni. Tutti ne hanno vista almeno una rappresentazione, ma siete sicuri di conoscere veramente il significato della Rosa dei Venti?

La rosa dei venti è un diagramma, apparentemente molto semplice, che rappresenta la provenienza dei venti. Il suo nome deriva dalla disposizione dei rombi, sovrapposti come i petali di una rosa. La rappresentazione a noi più nota è quella ad 8 punte, ognuna delle quali identifica un punto cardinale (primario o secondario) e un vento caratteristico del mar mediterraneo. Il vento che spira da Nord prende il nome di Tramontana, quello proveniente da Sud si chiama Ostro o Mezzogiorno, da Est abbiamo il Levante, da Ovest il Ponente. Gli altri quattro punti indicano il Nord-Est (Grecale), il Sud-Est (Scirocco), il Sud-Ovest (Libeccio) e il Nord-Est (Maestrale).

Nelle rappresentazioni più comuni la rosa dei venti ha sempre 4, 8 o 16 punti, in base al grado di precisione che si vole ottenere, ma è possibile rappresentare lo stesso schema anche con 32, 62 o addirittura 128 punte!

rosa dei venti tattoo milano
Rosa dei Venti eseguita da Mario Corallo GUARDA I TATTOO DI MARIO
LA ROSA DEI VENTI NELLA CULTURA DEL TATUAGGIO

L’interpretazione più in voga è senza dubbio quella che rimanda alla volontà di ricominciare con una nuova vita, magari verso esperienze sconosciute e inesplorate, allontanandosi dal passato e dagli errori commessi. Proprio come facevano, peraltro, i marinai, i quali ogni volta che salpavano verso una nuova avventura sapevano quello che lasciavano ma non sapevano a cosa sarebbero andati incontro.

Questo tatuaggio, quindi, è primariamente una espressione del proprio senso di libertà, o comunque della ricerca di esso, e della volontà di inseguire i propri sogni e i propri desideri.

Un’altra interpretazione concettuale di questo simbolo porta ad un esito solo apparentemente opposto. La rosa dei venti, in fondo, indicava la rotta, proteggendo in un certo senso i marinai dalle intemperie del mare. Ed ecco che il tatuaggio rosa dei venti, per alcuni, può stare anche ad indicare un senso di guida e protezione, un aiuto sulla via giusta da intraprendere.

fonte: https://www.fidelityhouse.eu/
https://ormeggionline.com/it/

Leave a Reply